Guglielmo Embriaco all’assedio di Cesarea vi ritrova il Sacro Catino nel 1101, 1846
di Vincenzo Rasori (1793 – 1863)
Olio su tela 510×320 cm
Musei Reali Torino