Nel 2019, proseguirà l’appuntamento con le aperture straordinarie e le visite guidate dai volontari dell’Associazione Amici di Palazzo Reale.

Dai luoghi sacri agli ambienti recentemente restaurati, i percorsi offrono la possibilità di visitare sale e appartamenti normalmente chiusi al pubblico.

Ecco il calendario dettagliato:

  • a gennaio, l’Appartamento del Re e la Cappella Regia
  • da febbraio ad aprile, la Sacrestia e la Cappella della Sindone, la Tribuna Reale e l’Appartamento della Regina Maria Teresa;
  • da maggio a luglio, l’Appartamento dei Quadri Moderni, al primo piano di Palazzo Reale, e le Cucine Reali:
  • da settembre a ottobre, l’Appartamento dei Quadri Moderni e il Secondo Piano di Palazzo Reale;
  • da novembre a dicembre, la Sacrestia e la Cappella della Sindone, la Tribuna Reale e le Cucine.

Le visite si svolgono sempre in gruppo (massimo 25 partecipanti), senza prenotazione, nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, con cadenza oraria dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17. L’ingresso non è compreso nell’abituale biglietto dei Musei Reali.