24-26 settembre: gli appuntamenti del weekend
22/09/2021 - 27/09/2021
Tutto il giorno

I Musei Reali festeggiano la Notte Europea delle ricercatrici e dei ricercatori e le Giornate Europee del Patrimonio con un ricco calendario di iniziative, laboratori e aperture straordinarie.

Venerdì 24 settembre in tutta Europa si svolge la Notte Europea delle ricercatrici e dei ricercatori e i Musei Reali partecipano con un ricco programma di iniziative:

Ore 15-17: Una nuova luce per il patrimonio. Tecniche per la conservazione e l’esposizione dei beni cartacei. Nella Sala Conferenze del Museo di Antichità, incontro a cura dei Musei Reali e del Centro di Conservazione e Restauro della Venaria Reale; ingresso gratuito con verifica Green pass da Corso Regina Margherita 105.

Ore 16-18: Scavando tra le molecole. Piccoli archeologi biomolecolari. Nella Sala Didattica del Museo di Antichità, laboratorio a cura dei Musei Reali e del Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi dell’Università di Torino: un’attività pratica per bambini simulando le tecniche che l’archeologo biomolecolare utilizza per “scavare tra le molecole”. Laboratorio gratuito per i bambini. Ingresso con verifica Green pass da Corso Regina Margherita 105.

Ore 17-19: Come parla un ritratto. Dipinti poco noti dalle collezioni reali. I visitatori saranno accompagnati in mostra nello Spazio scoperte al secondo piano della Galleria Sabauda da Caterina Cavaliere, Andrea Rositano e Lorenza Trinchero, studentesse del corso di laurea magistrale di Storia dell’Arte del Dipartimento Studi Storici dell’Università di Torino. Ingresso con biglietto ordinario da Piazzetta Reale 1.

Ore 19.30-23.30 (ultimo ingresso ore 22.30): PORTE APERTE AI MUSEI REALI. I Musei Reali offrono un’apertura serale straordinaria al costo simbolico di 2 Euro. Il pubblico potrà visitare le sale dedicate ai Maestri Piemontesi al piano terra della Galleria Sabauda con i giovani storici dell’arte Elga Acerno, Francesco Carriero, Orso Maria Piavento e Giulia Romito; saranno visitabili anche il Museo di Antichità, il Teatro romano, gli scavi archeologici e i Giardini Reali recentemente restaurati, con la splendida Fontana dei Tritoni. Nella sezione Mostre in Passerella del Museo di Antichità, dalle 19.30 alle 22.30 si terrà Sguardo a Oriente, incontro con gli archeologi dei Musei Reali e del Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino.

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

Sabato 25 e domenica 26 settembre i Musei Reali celebrano le Giornate Europee del Patrimonio con visite, incontri, laboratori e un’apertura serale straordinaria.

Patrimonio culturale: TUTTI INCLUSI è il tema proposto dal Consiglio d’Europa e rilanciato dal MiC per questa edizione della manifestazione internazionale, che ogni anno coinvolge in tutta Italia i luoghi della cultura e i musei statali. In occasione dell’evento, sabato 25 settembre i Musei Reali resteranno aperti dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso ore 21.30) al costo simbolico di 1 euro: un’occasione perfetta per incontrarsi nei raffinati e ampi spazi di Palazzo Reale, ammirare le ricche collezioni dell’Armeria e della Galleria Sabauda, fare un tuffo nel passato di Torino al Museo di Antichità e assistere, nel Teatro romano, alla rievocazione storica a cura dell’Associazione Okelum.

Sabato 25 settembre, la mostra Cipro. Crocevia delle civiltà sarà aperta straordinariamente dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso ore 21.30) alla tariffa speciale di 1 euro.

Open Day

Sabato 25 settembre, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, nei Giardini Reali verranno illustrate le iniziative, i programmi culturali e i progetti educativi che i Musei Reali offriranno nel prossimo autunno e inverno ai loro visitatori, con l’obiettivo di promuovere la partecipazione di tutti i cittadini.

Webinar

Sabato 25 settembre, dalle ore 15 alle ore 16, tutti sono invitati a partecipare al webinar Qui si fa arte! dedicato al progetto che, per il terzo anno consecutivo, ha visto i Musei Reali coinvolti insieme a Pearson Italia, Fondazione per la Scuola e l’IC Pertini di Torino, nell’ambito del programma Riconnessioni. Oltre 120 bambini e bambine della scuola primaria hanno scoperto e interpretato con creatività e piglio autoriale le opere esposte nella Galleria Sabauda partecipando a questa edizione del progetto, svolta nella modalità didattica digitale integrata. Lavorando ognuno a casa propria e poi insieme in classe, alunni e docenti hanno sperimentato l’utilizzo delle nuove tecnologie per esplorare i capolavori, imparare l’arte attraverso il digitale e giocare con le opere, con un approccio innovativo e inclusivo. Il webinar offre l’occasione per approfondire l’approccio didattico, analizzare le competenze messe in campo e scoprire gli elaborati dei bambini, attraverso gli interventi di Marco Garena, Luca Raina (Pearson Italia) e Giorgia Corso (Musei Reali). Partecipazione gratuita. Iscrizione al link: https://register.gotowebinar.com/register/8622095724871232015

Sempre sabato 25 settembre, dalle ore 16.30 alle ore 18, largo spazio al webinar Il patrimonio artistico, risorsa per la vita. Attraverso l’utilizzo del metodo delle Visual Thinking Strategies, l’arte si offre come strumento educativo per sviluppare le competenze utili alla promozione della conoscenza e a una migliore qualità della vita. L’esperienza rivela la sua efficacia a partire dal contesto scolastico, in relazione al museo vissuto come ambiente di apprendimento. La dott.ssa Vincenza Ferrara, VTS Italia, presenta i corsi di formazione per la scuola, organizzati in collaborazione con i Musei Reali. Info: mr-to.edu@beniculturali.it. Partecipazione gratuita tramite il link: https://museireali-bwr.my.webex.com/museireali-bwr.my-it/j.php?MTID=m4a33ba040c78cee8d75749a331b475e5

Visite speciali

Sabato 25 settembre alle ore 14.30 e alle ore 16, la visita tattile a Palazzo Reale Tessendo storie per il re, rivolta a non vedenti e ipovedenti, è dedicata agli arazzi della straordinaria collezione dei Savoia. L’incontro, condotto da una restauratrice, propone un’esperienza tattile sulle fibre, sull’intreccio e sulle le tecniche di tessitura, per conoscere gli interessanti aspetti materiali di questi capolavori dell’arte tessile. Partecipazione con prenotazione obbligatoria, posti limitati. Per informazioni e prenotazioni: mr-to.edu@beniculturali.it

Domenica 26 settembre alle ore 10.30, Dalla cucina alla tavola del re, visita alle Cucine Reali con interprete LIS, dedicata alle persone con disabilità uditiva. Una guida dei Musei Reali e una interprete della Lingua dei Segni Italiana condurranno i visitatori attraverso le cucine, gli ambienti di servizio e la sala da pranzo di Palazzo Reale, seguendo il percorso che i cibi compivano dall’arrivo nelle dispense fino alla presentazione nei sontuosi banchetti di corte. La visita ai diversi ambienti offrirà l’occasione per scoprire come venivano preparati i pasti, leggere antiche ricette e menù, e conoscere le regole imposte dal cerimoniale per la tavola del re. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, posti limitati. Per informazioni e prenotazioni scrivere a: mr-to.edu@beniculturali.it

Attività per famiglie

Domenica 26 settembre alle ore 16, Il ritratto misterioso. Chi si nasconde dietro il ritratto misterioso? Mettete alla prova il vostro talento di investigatori in Galleria Sabauda, indagando sui dipinti riuniti nella mostra Come parla un ritratto. I personaggi grandi e piccoli raffigurati nei quadri offriranno indizi e suggerimenti preziosi, ma… sarete capaci di decifrare i loro messaggi? Attività compresa nel costo del biglietto. Partecipazione fino a esaurimento dei posti disponibili con prenotazione obbligatoria al numero +39.011.19560449 (dal lunedì al venerdì: ore 9.00-13.00) e via mail info.torino@coopculture.it.

Percorsi e attività speciali

Le guide CoopCulture accompagneranno il pubblico in una serie di visite straordinarie, della durata di 30 minuti, alla scoperta dei Musei Reali. Alle 10, 12.30 e 16 visita guidata alle Cucine Reali; alle ore 10.30, 15 e 17 tour dell’Appartamento dei Principi di Piemonte; alle ore 11, 15 e 17 i visitatori verranno guidati alla scoperta della sezione dedicata ai Maestri Piemontesi in Galleria Sabauda; alle ore 11.30, 15.30 e 17.30 si potrà visitare l’area sacra dove è possibile ammirare la Cappella della Sindone.

Sabato 25 settembre alle ore 11 e domenica 26 settembre alle ore 15.30 le guide di CoopCulture accompagneranno il pubblico alla scoperta della mostra Cipro. Crocevia delle civiltà. Un percorso emozionante alla scoperta del fascino millenario dell’isola, raccontato attraverso le collezioni del Museo di Antichità, che costituiscono un nucleo pressoché unico nel panorama dei grandi musei europei, arricchito da prestiti provenienti da illustri istituzioni straniere, tra cui il British Museum di Londra e il Metropolitan Museum of Art di New York. Il costo dell’attività è di € 7 oltre al biglietto di ingresso ridotto in mostra. Biglietti online su www.coopculture.it – mail info.torino@coopculture.it.

Sabato 25 settembre alle ore 15.30 e domenica 26 settembre alle ore 11 le guide e gli storici dell’arte di CoopCulture condurranno la visita Benvenuto a Palazzo lungo le sale di rappresentanza del primo piano di Palazzo Reale e dell’Armeria, un percorso per scoprire o riscoprire la storia e la magnificenza della prima reggia d’Italia. Il costo della visita è di € 7 oltre al biglietto di ingresso ridotto ai Musei Reali (€ 13 ordinario, € 2 da 18 a 25 anni, gratuito under 18). Biglietti online su www.coopculture.it – mail info.torino@coopculture.it

Nei Giardini Reali, domenica 26 settembre alle ore 11, il collettivo di poetesse e poeti del progetto Versi Appesi e del movimento Rinascimento Poetico allieterà il pubblico declamando poesie con accompagnamento musicale inedito. Interverranno Rosita Panetta, Doriana De Vecchi, Renata Bolognesi, Ivana Dello Preite, Ivana Manzi, Monica Annalisa Quargnali, Michele Gentile, Valentina Sassano, Flavio Sanza, Elena Varaldo.

Ultimo appuntamento con Chiamata alle Arti

Nella rigenerante atmosfera dei Giardini Reali, venerdì 24 settembre alle ore 17 si terrà l’ultimo appuntamento della rassegna Chiamata alle arti. Conversazioni in giardino sui piaceri della cultura. L’iniziativa, promossa dall’Archivio di Stato di Torino e dai Musei Reali, vedrà dialogare in questa occasione lo storico Alessandro Barbero con Enrica Pagella, Direttrice dei Musei Reali e il Direttore dell’Archivio di Stato Stefano Benedetto.

Le mostre in corso

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, dal 25 settembre al 3 ottobre 2021 i Musei Reali propongono un’esposizione straordinaria del Codice sul volo degli uccelli e dei 13 disegni di Leonardo da Vinci, tra i quali il celebre Autoritratto conservati in Biblioteca Reale. La mostra A tu per tu con Leonardo racconta un insieme di opere di eccezionale valore, che documenta l’attività del grande maestro del Rinascimento italiano dagli esordi della sua carriera a Firenze fino agli studi milanesi dedicati macchine, all’anatomia, alle proporzioni e alle espressioni del volto umano, per arrivare al sogno del volo. Per informazioni e prenotazione obbligatoria: info.torino@coopculture.it

Nell’ambito dei progetti di collaborazione tra musei italiani e stranieri, fino al 12 dicembre 2021 i Musei Reali ospitano nelle Sale dei Maestri Caravaggeschi, al primo piano della Galleria Sabauda, l’opera di Orazio Gentileschi Santa Cecilia che suona la spinetta e un angelo, in prestito dalla Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia. L’evento espositivo è una straordinaria opportunità di confronto con l’Annunciazione, capolavoro dello stesso artista, celebre seguace di Caravaggio, custodito dai Musei Reali. Il confronto tra queste due opere permette di accostarsi al metodo di lavoro del pittore, che consiste nel riutilizzo di cartoni o di lucidi per comporre singole figure o intere scene. Il volto di Santa Cecilia che suona la spinetta e un angelo, dipinto tra il 1615 e 1620 ritorna con attitudine simile in quello della Vergine nell’Annunciazione di Torino, donata dallo stesso Gentileschi al duca Carlo Emanuele I di Savoia nel 1623 e oggi esposta nella Galleria Sabauda.

Il fascino millenario di Cipro, cuore del Mediterraneo e ponte tra Oriente e Occidente, è protagonista della mostra internazionale Cipro. Crocevia delle civiltà, che si terrà fino al 9 gennaio 2022 nelle Sale Chiablese, realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino e curata da Luca Bombardieri, docente di Archeologia cipriota, ed Elisa Panero, curatrice delle collezioni archeologiche dei Musei Reali. Si tratta di un’occasione unica per lasciarsi conquistare da una delle isole mediterranee più misteriose, il cui incanto è a tutt’oggi immutato: mitica culla di Afrodite, che nasce dalla spuma del mare cipriota, l’isola è crocevia di scambi commerciali e approdo di culture differenti in cui si forma la moderna concezione del mondo mediterraneo. La mostra è aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso ore 18). I biglietti possono essere acquistati su www.museireali.beniculturali.it o su www.coopculture.it

Allestita nello Spazio Scoperte al secondo piano della Galleria Sabauda, fino al 7 novembre il pubblico può ammirare la mostra dossier Come parla un ritratto. Dipinti poco noti delle collezioni reali. L’esposizione presenta opere poco note della Pinacoteca e di Palazzo Reale che permettono di seguire l’evoluzione della ritrattistica di corte dal tardo Cinquecento alla metà del Settecento. Alcuni dipinti sono esposti per la prima volta dopo interventi conservativi eseguiti dalle restauratrici dei Musei Reali. Studi e ricerche sono stati condotti in collaborazione con il Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino. La visita alla mostra è compresa nel biglietto di ingresso dei Musei Reali.

La Biblioteca Reale

La Sala Lettura della Biblioteca Reale è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, il sabato dalle 9 alle 13. Le consultazioni dovranno essere prenotate con almeno 24 ore di anticipo scrivendo all’indirizzo mr-to.bibliotecareale@beniculturali.it, indicando tutte le informazioni disponibili per la richiesta. Per conoscere le modalità di accesso e registrazione: INFO

Caffè Reale

Nella suggestiva Corte d’Onore di Palazzo Reale è possibile rigenerarsi con una pausa al Caffè Reale Torino, ospitato in una ambientazione unica ed elegante, impreziosita da suppellettili in porcellana e argento provenienti dalle collezioni sabaude. Informazioni e prenotazioni al numero 335 8140537 o via e-mail all’indirizzo segreteria@ilcatering.net.

______________________
MUSEI REALI TORINO

Orari
I Musei Reali sono aperti dal martedì alla domenica, dalle ore 9 alle 19 (ultimo ingresso ore 18).
I Giardini Reali sono aperti con ingresso gratuito dal martedì alla domenica, dalle ore 8.45 alle 18.45.
Le Sale Chiablese, che ospitano la mostra Cipro. Crocevia delle civiltà, sono aperte dal martedì alla domenica, dalle ore 10 alle 19 (ultimo ingresso alle ore 18).
La sala lettura della Biblioteca Reale è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 18; il sabato dalle 9 alle 13.

Accesso con Certificazione verde Covid-19
In ottemperanza alle disposizioni governative previste per tutti i luoghi di cultura italiani (D.L. 23 luglio 2021 n. 105), dal 6 agosto 2021 è richiesta la Certificazione Verde (Green Pass) per accedere al complesso dei Musei Reali, corredata da un documento di identità valido. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti con una certificazione medica specifica. In mancanza di Green Pass e di un documento valido non sarà possibile accedere ai Musei e il biglietto acquistato non sarà rimborsato. Per maggiori informazioni sulla Certificazione verde COVID-19 – EU digital COVID consultare il sito www.dgc.gov.it.
Il Green pass non è necessario per l’ingresso ai Giardini Reali e alla Corte d’Onore, salvo che in occasione di eventi in cui siano previsti accredito e prenotazione obbligatoria (concerti, serate musicali).
Rimangono in vigore le prescrizioni di sicurezza anti-Covid: è obbligatorio indossare la mascherina; lungo il percorso sono disponibili dispenser di gel igienizzante, mentre le sale hanno una capienza contingentata nel rispetto della distanza fisica prevista per la sicurezza dei visitatori.

Biglietti
Intero: 15 euro
Ridotto visitatori da 18 a 25 anni: 2 euro
Gratuito: minori di 18 anni; persone con disabilità e un loro accompagnatore; insegnanti con scolaresche e guide turistiche con gruppi; personale del Ministero della Cultura; possessori di Abbonamento Musei, Torino+Piemonte Card, tessera ICOM.
L’ingresso per i visitatori over 65 è previsto secondo le tariffe ordinarie.

Mostra Cipro. Crocevia delle civiltà
Intero (Cipro + Musei Reali): 25 euro
Ridotto (Gruppi con prenotazioni, insegnanti, convenzioni): 13 euro
Ridotto visitatori da 11 a 25 anni: 7 euro
Ridotto visitatori da 11 a 25 anni (Cipro + Musei Reali): 7 euro
Gratuito per i minori 11 anni, insegnanti con scolaresche, guide turistiche, personale del Ministero della cultura, membri ICOM, disabili e accompagnatori, possessori dell’Abbonamento Musei, della Torino + Piemonte Card e della Royal Card.
L’ingresso per i visitatori over 65 è previsto secondo le tariffe ordinarie.
Visite guidate disponibili in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. Info e prenotazioni alla mail info.torino@coopculture.it o al numero 011 19560449.

I biglietti possono essere acquistati su www.museireali.beniculturali.it o su www.coopculture.it