18/11/2018
16:30 - 18:00

Il tempo dei Francesi: Torino durante l’occupazione del XVI secolo e di quella napoleonica
Il fortuito ritrovamento di un tesoretto monetale, avvenuto durante uno scavo nell’area a nord del Duomo fatto dalla Soprintendenza nel 1996, è il punto di partenza per raccontare gli anni della dominazione di Torino da parte dei francesi, dal 1536 al 1563, quando Emanuele Filiberto ne riacquista il possesso. Dopo vari tentativi francesi di sottomettere il piccolo regno sabaudo, sempre rintuzzati dai Savoia, sarà Napoleone Bonaparte ad occupare di nuovo il Piemonte dal 1799 al 1814, costringendo i padroni di casa all’esilio, e operando in Torino drastiche distruzioni che hanno alterato nuovamente il volto della città.

La visita guidata, compresa nel costo del biglietto d’ingresso, è a cura di MEDIARES.