16/07/2020 - 30/09/2020
0:00

La Galleria Sabauda conserva una piccola tavola dipinta alla fine del Quattrocento da un pittore fiammingo, seguace del maestro Petrus Christus. Raffigura la Madonna che siede sfogliando un libro, con il piccolo Gesù in braccio, nella tranquilla intimità della sua casa. Immaginiamo ora che Maria esca dalla stanza, portando con sé il Bambino e lasciandoci la possibilità di curiosare tra i mobili e gli oggetti. Grazie al recente restauro, che ha restituito al dipinto luminosità e chiarezza, potremo scoprire tanti dettagli che raccontano la vita quotidiana nell’antica abitazione. I pittori del nord Europa amavano infatti descrivere la realtà con estrema precisione. Osserva l’immagine con attenzione e poi prova a ricostruire la stanza di Maria in 3D, seguendo il tutorial. Potrai capire meglio lo spazio e scoprirai che tanti particolari nascondono un significato.

Attenzione! Questo dipinto è conservato nei depositi della Galleria Sabauda, quindi non puoi ancora vederlo dal vero in museo. Se però vuoi saperne di più e conoscere i dettagli del restauro, guarda il video.

Per ricreare la stanza del dipinto fiammingo in 3D, stampa i tre fogli con i disegni e colorali. Puoi ispirarti ai colori dell’opera o dare libero sfogo alla tua fantasia.

Stampa il disegno della stanza, particolari e il letto

Ritaglia tutti gli oggetti del foglio A e incollali nella stanza osservando con attenzione la loro posizione nell’opera. Leggi le didascalie per scoprire tutti i significati nascosti.

 

Ora ritaglia anche gli oggetti del foglio B. Segui le istruzioni per piegarli correttamente.

 

Adesso puoi piegare e sollevare le pareti della stanza. Sovrapponi e incolla le due parti del pavimento e infine disponi gli ultimi elementi al loro posto.

 

Una volta che avrai seguito tutti i passaggi, la tua stanza 3D sarà pronta e sembrerà proprio balzata fuori dal dipinto.

Divertirti aggiungendo ulteriori dettagli di tua invenzione e invia le foto del risultato a mr-to.edu@beniculturali.it