ESPLORA LE COLLEZIONI PER:

Favorito

Giovanni Tamone

Favorito era il cavallo prediletto di Carlo Alberto, cavalcato dal sovrano nella battaglia di Novara del 1849 e portato con lui in esilio ad Oporto. Dopo la morte del re venne ricondotto in patria e alloggiato nelle scuderie di Venaria Reale.
Nel 1867 lo scultore Giovanni Tamone fu incaricato di eseguire, su disegno di Stanislao Grimaldi, una scultura in legno, che ne riproducesse le fattezze e sostenesse la sella montata dal re nella battaglia di Novara.
Favorito fa parte della collezione di quindici cavalli scolpiti in legno e rivestiti di pelle equina, realizzati a partire dagli anni trenta dell’Ottocento per l’allestimento dell’Armeria Reale. Concepiti come manichini destinati ad indossare le barde e a sostenere i cavalieri, si distinguono per il naturalismo con cui sono riproposte le pose e i tratti tipici delle diverse razze.

Datazione
1867
Oggetto
Cavallo
Materia e tecnica
Legno intagliato rivestito di pelle equina
Dove si trova
Armeria Reale - Rotonda
MAGGIORI DETTAGLI

ORGANIZZA LA TUA VISITA

I Musei Reali di Torino sono uno dei complessi museali più estesi e più variegati d'Europa e sono pari, per le loro dimensioni e per il valore delle collezioni, alle maggiori residenza reali europee. Sono situati nel cuore della città antica e propongono un itinerario di storia, arte e natura che si snoda attraverso oltre 3 km di passeggiata museale su 30.000 mq di spazi espositivi e di deposito, 7 ettari di giardini, con testimonianze che datano dalla Preistoria all'età moderna.