ESPLORA LE COLLEZIONI PER:

Ceramica longobarda

Ambito longobardo

Il vasellame costituisce parte del corredo di tombe a inumazione della vasta necropoli longobarda di Testona (Moncalieri, TO). Si tratta di forme ceramiche per il servizio delle bevande (bottiglie e fiaschette, bicchieri, brocche con versatoio) di tradizione pannononica, ossia relativa ai territori dell’attuale Ungheria, dove i gruppi longobardi erano stanziati prima delle migrazioni verso l’Italia.
La decorazione è realizzata adottando tecniche differenti: alcune presentano infatti le stampigliature organizzate in motivi geometrici, altre invece sono trattate con la tecnica detta “a stralucido”, con steccature che formavano motivi a graticcio.

Datazione
Seconda metà del VI - seconda metà del VII secolo
Provenienza
Moncalieri, frazione Testona (TO)
Oggetto
Corredo funerario
Materia e tecnica
Ceramica
Dove si trova
Museo di Antichità - Archeologia del territorio piemontese
MAGGIORI DETTAGLI

ORGANIZZA LA TUA VISITA

I Musei Reali di Torino sono uno dei complessi museali più estesi e più variegati d'Europa e sono pari, per le loro dimensioni e per il valore delle collezioni, alle maggiori residenza reali europee. Sono situati nel cuore della città antica e propongono un itinerario di storia, arte e natura che si snoda attraverso oltre 3 km di passeggiata museale su 30.000 mq di spazi espositivi e di deposito, 7 ettari di giardini, con testimonianze che datano dalla Preistoria all'età moderna.