ESPLORA LE COLLEZIONI PER:

Madonna con il Bambino e angeli

Aimo Volpi

Sul fondo oro decorato con motivi geometrici, la Vergine e il Bambino ricevono dagli angeli le ciliegie, che alludono alla futura passione di Gesù sulla croce. Pur legato al magistero di suo cognato Martino Spanzotti, il pittore mostra qui interesse per il pittore Macrino d’Alba, da cui deriva ad esempio la gestualità animata del Bambino.

Datazione
1491-1528
Provenienza
Livorno Ferraris (VC), chiesa di San Francesco (in deposito presso i Musei Reali - Galleria Sabauda)
Oggetto
Dipinto
Materia e tecnica
Tempera su tavola trasportata su tela
Dove si trova
Galleria Sabauda - piano terra
MAGGIORI DETTAGLI

ORGANIZZA LA TUA VISITA

I Musei Reali di Torino sono uno dei complessi museali più estesi e più variegati d'Europa e sono pari, per le loro dimensioni e per il valore delle collezioni, alle maggiori residenza reali europee. Sono situati nel cuore della città antica e propongono un itinerario di storia, arte e natura che si snoda attraverso oltre 3 km di passeggiata museale su 30.000 mq di spazi espositivi e di deposito, 7 ettari di giardini, con testimonianze che datano dalla Preistoria all'età moderna.