ESPLORA LE COLLEZIONI PER:

Morso da cavallo

Ambito limosino

Questo morso, attribuito ad un’officina di Limoges, rappresenta uno degli esemplari più raffinati tra i finimenti da cavallo presenti nelle raccolte del museo.
L’elegante decorazione in smalto documenta il legame matrimoniale tra due importanti famiglie italiane presenti a Napoli, presso la corte angioina, tra il 1304 e il 1340: gli Acciaiuoli e i Grimaldi. I rispettivi stemmi, uno al leone rampante, l’altro fusato di rosso e bianco, sono rappresentati in coppia al centro delle due borchie quadrate.
Il resto della decorazione fornisce importanti informazioni circa il periodo e l’area di produzione. I draghi alati e gli uccelli dorati in mandorla ricorrono spesso sugli smalti prodotti in area limosina. Le figure ai lati degli stemmi, una con la spada e le altre con strumenti musicali, indossano abiti con lunghe maniche aperte ai gomiti e dall’ampia scollatura, elementi tipici della moda francese di inizio Trecento.

Datazione
1300-1350
Oggetto
Morso da cavallo
Materia e tecnica
Ferro, bronzo, rame, argento, smalto
Dove si trova
Armeria Reale - Galleria Beaumont
MAGGIORI DETTAGLI

ORGANIZZA LA TUA VISITA

I Musei Reali di Torino sono uno dei complessi museali più estesi e più variegati d'Europa e sono pari, per le loro dimensioni e per il valore delle collezioni, alle maggiori residenza reali europee. Sono situati nel cuore della città antica e propongono un itinerario di storia, arte e natura che si snoda attraverso oltre 3 km di passeggiata museale su 30.000 mq di spazi espositivi e di deposito, 7 ettari di giardini, con testimonianze che datano dalla Preistoria all'età moderna.