SERVIZI EDUCATIVI

Il museo è il luogo in cui l’educazione alla conoscenza e alla comprensione della civiltà trova spazi, strumenti e metodologie che favoriscono un apprendimento informale e coinvolgente. Tra le sale maestose e le gallerie di capolavori, anche nei visitatori più giovani può nascere e maturare il sentimento di appartenenza e responsabilità verso il patrimonio culturale.

I Servizi educativi operano per potenziare il valore pedagogico dell’esperienza in museo, con un impegno costante nel favorire l’inclusione e garantire la più ampia accessibilità, affinché l’incontro con l’arte, la storia e l’archeologia possa diventare per ciascuno una preziosa occasione di crescita.

Per soddisfare le aspettative e le specifiche esigenze dei differenti “pubblici”, i servizi educativi dei Musei Reali, in collaborazione con CoopCulture, propongono un’offerta diversificata, che comprende percorsi di visita e attività laboratoriali.

Gli educatori museali accompagnano gli alunni, le famiglie e i visitatori adulti alla scoperta degli ambienti, delle collezioni, dei personaggi e delle infinite storie che i musei possono raccontare. Creatività e manualità trovano spazio nelle aule didattiche dove si svolgono le attività di laboratorio, attraverso la sperimentazione delle tecniche artistiche e decorative, di metodi di indagine e di scavo archeologico.

I Musei Reali offrono un’ampia varietà di percorsi e laboratori didattici modulati secondo l’età e i livelli scolastici. I temi spaziano dalla storia delle civiltà antiche allo sviluppo della città moderna, dalle emozioni alla cultura materiale, dalle tecniche artistiche all’uso delle immagini, con un costante confronto con il presente e l’esperienza quotidiana. Tutti i percorsi didattici sono fruibili anche da bambini e ragazzi con disabilità motoria.

I Servizi educativi interni propongono una selezione di attività didattiche gratuite comprese nell’Offerta formativa nazionale coordinata dalla Direzione Generale Educazione e Ricerca del Mibact e nel programma Crescere in città, promosso dalla Città di Torino.

La partecipazione a queste attività, condotte dagli educatori museali, è soggetta ad una disponibilità limitata e deve essere prenotata con almeno 6 settimane di anticipo all’indirizzo: mr-to.edu@beniculturali.it

Scarica l’offerta didattica dei servizi educativi:

Il concessionario CoopCulture integra l’offerta con un’ampia varietà di visite tematiche (anche in lingua) e laboratori. Le attività si svolgono nei giorni e negli orari di apertura dei Musei Reali.

È obbligatoria la prenotazione con almeno 15 giorni di anticipo al numero 011.19560449 o all’indirizzo: edu@coopculture.it

Scarica il programma completo 2019-2020

Il museo è il luogo in cui l’educazione alla conoscenza e alla comprensione della civiltà trova spazi, strumenti e metodologie che favoriscono un apprendimento informale e coinvolgente. Tra le sale maestose e le gallerie di capolavori, anche nei visitatori più giovani può nascere e maturare il sentimento di appartenenza e responsabilità verso il patrimonio culturale.

I Servizi educativi operano per potenziare il valore pedagogico dell’esperienza in museo, con un impegno costante nel favorire l’inclusione e garantire la più ampia accessibilità, affinché l’incontro con l’arte, la storia e l’archeologia possa diventare per ciascuno una preziosa occasione di crescita.

Per soddisfare le aspettative e le specifiche esigenze dei differenti “pubblici”, i servizi educativi dei Musei Reali, in collaborazione con CoopCulture, propongono un’offerta diversificata, che comprende percorsi di visita e attività laboratoriali.

Gli educatori museali accompagnano gli alunni, le famiglie e i visitatori adulti alla scoperta degli ambienti, delle collezioni, dei personaggi e delle infinite storie che i musei possono raccontare. Creatività e manualità trovano spazio nelle aule didattiche dove si svolgono le attività di laboratorio, attraverso la sperimentazione delle tecniche artistiche e decorative, di metodi di indagine e di scavo archeologico.

I Servizi Educativi dei Musei Reali organizzano visite guidate e attività dedicate a tutti (adulti, bambini e ragazzi, famiglie) il sabato o la domenica pomeriggio. Per le prossime iniziative in programma consulta la sezione sottostante.

Informazioni e prenotazioni all’indirizzo mail: mr-to.edu@beniculturali.it

Tra le principali sfide del museo contemporaneo si pone il superamento di tutte le barriere, siano esse architettoniche, cognitive, sensoriali o culturali, che impediscono una piena accessibilità al patrimonio culturale e ai suoi valori materiali e immateriali.

 

L’impegno dei Musei Reali nei confronti del pubblico con esigenze speciali si realizza nell’offerta di percorsi di visita dedicati alle persone con disabilità sensoriali, ideati in collaborazione e con il contributo dell’Istituto dei Sordi di Torino e l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Torino.

 

È inoltre possibile effettuare su prenotazione:

 

  • visite guidate con letture tattili di modelli tridimensionali, di esemplari originali tratti dai depositi museali e di elementi naturali presenti nei Giardini.
  • visite guidate o in autonomia, con il supporto di materiali didattici tattili al Museo di Antichità, nello spazio dedicato al Tesoro di Marengo.
  • visite con interprete LIS (Lingua Italiana dei Segni).

 

Le nostre proposte:

 

ACCESSIBILITÀ_proposte TATTILI

 

ACCESSIBILITÀ_proposte LIS

 

Per la visita in autonomia a Palazzo Reale, in collaborazione con l’Istituto dei Sordi di Torino è stata realizzata una guida breve dell’Appartamento di rappresentanza al primo piano, edita in formato accessibile con font speciale EasyReading. La guida è disponibile presso la biglietteria e scaricabile in formato PDF

 

Scarica la Guida breve dell’Appartamento reale

 

Per le prossime iniziative in programma consulta la sezione sottostante

 

 

Informazioni e prenotazioni all’indirizzo mail: mr-to.edu@beniculturali.it

ATTIVITA’  MATERIALI

Per fare un albero…

Per fare un albero…

Dal 28 giugno potrai tornare a passeggiare nei Giardini Reali tra aiuole, fontane e statue come amavano fare re, regine e principesse. Incontrerai molti alberi, alcuni...

EVENTI

In aggiornamento

Il gruppo di lavoro:

Coordinatrice: Giorgia Corso

giorgia.corso@beniculturali.it

Referente: Patrizia Petitti

patrizia.petitti-01@beniculturali.it

Assistenti educatori: Fabiana Borla, Sara Comoglio, Fabrizio Ferla, Antonella Ferrio, Serena Manfredi, Alessia Monticone, Valerio Mosso, Federica Pepi, Sabina Sergio, Daniela Speranza, Stefania Spinazzola, Alessandro Uccelli.

Contatti:

mr-to.edu@beniculturali.it