SOSTIENI I MUSEI

I Musei Reali di Torino sono un’istituzione dello Stato italiano che conserva monumenti e collezioni simbolo della storia di Torino e del Piemonte, dall’età romana al Novecento.
Oggi questo patrimonio, che si è arricchito nel corso dei secoli con importanti capolavori, è accessibile a tutti grazie al lavoro e all’investimento di risorse pubbliche e private.
Contribuire a valorizzare tutto questo è possibile sostenendo i Musei Reali con una donazione, che sarà utilizzata per il restauro delle collezioni, per progetti di studio e ricerca, per attività educative, mostre e molto altro ancora.
Sostenere un museo significa credere nell’importanza della cultura e del suo uso civico, significa condividerne e accompagnarne la missione come risorsa permanente della collettività e per il suo sviluppo.

ArtBonus

La campagna del MiBACT Mecenati di oggi per l’Italia di domani consente a imprese e cittadini di sostenere il patrimonio culturale pubblico italiano e usufruire di un credito di imposta pari al 65% dell’importo donato. Tutte le informazioni sul progetto e su come donare sono su Art Bonus.

5xmille

Ogni anno il 5 per mille della propria dichiarazione dei redditi può essere destinato a un’istituzione culturale. Per sostenere le attività dei Musei Reali è sufficiente indicare, nella prossima dichiarazione dei redditi, il codice fiscale 97792420016
La sottoscrizione del 5 per mille non è alternativa alla destinazione dell’8 per mille. Tutte le informazioni sono disponibili su www.agenziaentrate.gov.it e www.beniculturali.it

Donazioni

È possibile sostenere le attività dei Musei Reali attraverso donazioni e lasciti, attività per cui sono previste agevolazioni fiscali specifiche.
Le informazioni sui crediti di imposta corrispondenti alle diverse possibilità di sostegno sono disponibili sul sito www.agenziaentrate.gov.it

Sponsorizzazioni

I Musei Reali hanno realizzato attività di restauro ed espositive grazie al sostegno di aziende del territorio, che hanno creduto all’importanza strategica di investire in un progetto ideato e realizzato in partnership con un’istituzione culturale.
Le aziende che sono interessate a una collaborazione possono condividere la propria idea con i Musei Reali e far nascere un progetto comune.

Amici dei Musei

I Musei Reali sono sostenuti anche dal lavoro volontario e dalle donazioni delle tre associazioni degli Amici dei musei che, nate in momenti differenti, sono storicamente coinvolte nella conservazione e valorizzazione del patrimonio museale.
Le Associazioni organizzano attività e sostengono progetti ciascuna in relazione alle proprie finalità statutarie e, insieme, collaborano con i Musei Reali.
Oggi è possibile diventare parte delle associazioni, contribuendo così alle loro attività e condividendone gli obiettivi e l’amore per l’arte e la cultura.
Amici di Palazzo Reale
Amici del Museo di Antichità
Amici della Galleria Sabauda

Sostengono la crescita dei Musei Reali

Compagnia di San Paolo
Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino

Sostengono le attività dei Musei Reali

Rotary Club Distretto 2031, Rotary Club Torino 45° Parallelo, Rotary Club Torino Nord, Rotary Club Torino Sud Est, Rotary Club Torino Stupinigi, Rotary Club Ciriè-Valli di Lanzo e Inner Wheel Club 45° Parallelo C.A.R.F. per il restauro del quadro di Camillo Pucci Il Beato Amedeo di Savoia fa l’elemosina ai poveri (1842) e per l’opera di Giovanni Marghinotti Carlo III di Savoia venera la Sindone (1844)

Trollbeads per la mostra Prima del bottone: accessori e ornamenti del vestiario nell’antichità

Associazione Pro Cultura Femminile

Per informazioni contattare

Direzione Musei Reali di Torino
Indirizzo e-mail: mr-to@beniculturali.it
Tel. +39 011 5362030
+39 011 5211106 int. 02530